Start-Up ABA (IT)

ITALIANO – ENGLISH

Dall’esperienza di Voce nel Silenzio nel formare operatori, analisti del comportamento e interi centri riabilitativi, nasce Start-Up ABA: un progetto rivolto a singoli professionisti, enti pubblici e privati che desiderano formare il proprio organico all’implementazione di interventi ABA. Il progetto si rivolge anche agli enti che hanno già personale in grado di erogare interventi ABA, ma che desiderano ampliare i propri servizi ABA o desiderano incrementarne l’efficacia, l’efficienza, la scientificità o migliorarne aspetti organizzativi ed economici.

Vuoi avviare un centro ABA? Vuoi lanciare la tua attività come analista del comportamento? Vuoi migliorare l’intervento ABA nel tuo centro?

Start-Up ABA è il progetto di Voce nel Silenzio che fa per te!

Chiunque si sia inoltrato in uno studio dell’ABA abbastanza approfondito da vederne

  • lo spessore teorico
  • il rigore metodologico
  • le possibili ramificazioni pratiche
  • la complessità nell’implementazione dell’intervento

sa bene che non bastano poche nozioni su rinforzo ed estinzione per ottenere risultati elevati. Ogni professionista con un corso ABA alle spalle sa produrre “il piccolo miracolo” del bambino che fa matching con le carte o tocca le figure a richiesta. Ma quando genitori o insegnanti chiedo al professionista un poco di più per il loro bambino, la nostra esperienza ci indica che vengono prodotte le giustificazioni più svariate (Es: il bambino ha un deficit, il bambino è troppo autistico, il bambino deve essere accettato per quello che è, etc.).

MA E’ TUTTO QUI? LA TANTO DECANTATA ABA PUO’ DARCI COSì POCO?
ASSOLUTAMENTE NO!

Un intervento abilitativo/riabilitativo ABA realmente basato sulla scienza del comportamento non si limita “piccolo miracolo”. Gli interventi ABA, se diretti in modo scientifico, con rigore metodologico e con attenzione all’etica professionale, possono radicalmente cambiare la vita delle persone. Il problema è che, in base alla nostra esperienza, la parte complessa, profonda, concettualmente avanzata e scientifica dell’ABA viene applicata da pochissimi professionisti nel nostro Paese.

Il singolo utente con autismo o altra difficoltà comportamentale ha diritto a un trattamento efficace, e l’ABA può darglielo. Ma arrivare a questo traguardo, soprattutto quando le procedure ABA più comuni hanno fallito con l’utente in questione, implica necessariamente “studiare il caso”, operando il modo metodologicamente corretto con:

  1. Misurazione dei comportamenti
  2. Analisi dei dati raccolti a grafico
  3. Analisi parametriche e non parametriche dei dati al fine di guidare le decisioni per l’utente
  4. Procedure volte a ottenere Validità interna
  5. Procedure volte a ottenere Validità esterna
  6. Procedure volte a ottenere Validità sociale
  7. Metodo scientifico in senso lato e ragionamento volto alla falsificazione delle ipotesi

Applicare questi parametri al singolo utente che ha bisogno di un intervento efficace, significa non solo fare ABA, ma farla BENE! In modo scientifico, metodologicamente o concettualmente corretto, per ottenere risultati nettamente più elevati del “piccolo miracolo”.

Tutto questo è difficile? Certamente si!
Ma nessun problema: siamo qui per guidarti, e con un potente alleato

Voce nel silenzio applica tecniche di Staff Management e Performance Management basate sull’OBM
(Organisation Behavior Management, una branca dell’ABA rivolta alle prestazioni sul luogo di lavoro)
per aiutare professionisti singoli e interi centri a sviluppare interventi ABA realmente efficaci.

Start-Up ABA è pensato per singoli professionisti che voglio lanciare la propria attività, così come per enti pubblici e privati che vogliono creare un servizio ABA o migliorarne la qualità. Il progetto comporta:

  1. Formazione teorica e pratica per implementare interventi ABA efficaci, efficienti, scientifici
  2. Supervisione sul campo al fine di applicare interventi ABA con autonomia crescente
  3. Costruzione di un modello organizzativo ed economico che sia adeguato rispetto al territorio, al personale, all’utenza
  4. Mentoring e coaching per avviare e sviluppare la propria attività.

Singoli professionisti, enti pubblici e privati che desiderano avviare o potenziare un servizio abilitativo/riabilitativo ABA rivolto a:

  1. Autismo
  2. Disabilità intellettiva
  3. Iperattività e deficit di attenzione
  4. Difficoltà di apprendimento, autonomia e socialità
  5. Problemi legati al sonno
  6. Problemi legati all’alimentazione quali selettività alimentare e rifiuto del cibo
  7. Comportamenti provocatori, aggressivi e di mancata ubbidienza agli adulti
  8. Difficoltà di apprendimento e motivazione a scuola e/o durante lo studio (dalla scuola materna all’università), quali difficoltà di lettura, di scrittura, di calcolo e di studio autonomo
  9. Difficoltà educative in generale
  10. Difficoltà di autonoma a seguito di danno cerebrale dovuto a trauma o ad altre cause
  11. Deficit nella crescita della performance sportiva
  12. Pensieri ricorrenti non giustificati che causano quelle che comunemente chiamiamo “paura”, “tristezza” o “rabbia”
  13. Problemi coniugali
  14. Autonomia e collaborazione da parte dell’utente di terza e quarta età

Tutta Europa. Il servizio verrà erogato sia in remoto, via piattaforma digitale Zoom, via telefono e servizi di clouding, sia in presenza, con operatori direttamente sul campo.

  1. Il responsabile dell’ente o il singolo professionista contatta Voce nel Silenzio per descrivere le sue esigenze.
  2. La direzione di Voce nel Silenzio, a seconda della complessità del caso, organizza un primo incontro con 1, 2 o 3 analisti del comportamento che abbiano esperienza nel campo della consulenza aziendale e dello sviluppo della carriera professionale. A seconda dei casi, all’incontro possono partecipare anche assistenti analisti del comportamento.
  3. Chiariti gli obiettivi posti dall’utente, viene strutturato un progetto di intervento che comprende
      1. Definizione operazionale degli obiettivi.
      2. Definizione delle modalità di misurazione dei comportamenti che porteranno al raggiungimento degli obiettivi.
      3. Misurazione in loco o in remoto dei livelli di base dei comportamenti bersaglio.
      4. Stesura di procedure operative per i membri dello staff dell’ente o per il singolo professionista finalizzate a raggiungere gli obiettivi.
      5. Staff training in loco o in remoto al fine modificare i comportamenti target dei membri dello staff o del singolo professionista.
      6. Verifica dei risultati ottenuti attraverso misurazioni.
  4. Il progetto viene praticamente implementato per mezzo di:
      1. Riunioni di monitoraggio tra il responsabile dell’ente e gli analisi del comportamento incaricati
      2. Applicazione in loco o in remoto di misurazioni del comportamento dei membri dello staff.
      3. Sessioni di consulenza o supervisione in loco o in remoto.
      4. Applicazione in loco o in remoto di procedure di modificazione del comportamento dei membri dello staff.

Contattare la segreteria di Voce nel Silenzio al numero 349 2579 121 via Whatsapp o SMS

La segreteria è attiva il mercoledì e venerdì dalle 15 alle 18.

Oppure

Inviare un messaggio WhatsApp o chiamare direttamente il Direttore dei Servizi ABA (Dott. Michael Nicolosi) al 347 0411 481.

Oppure

Inviare un’ e-mail a vocenelzilenzio@gmail.com

Per ulteriori informazioni: